Blog

15 città italiane partecipano alla Settimana Europea delle Startup

15 città italiane partecipano alla Settimana Europea delle Startup

Dal 5 al 9 marzo


BRUXELLES - Sono almeno quindici le città e i comuni italiani che hanno aderito alla settimana europea delle startup dal 5 al 9 marzo, lo si legge nella pagina Facebook "Startup Europe week". Tra le città che ospiteranno seminari ed eventi a sostegno dei piccoli imprenditori e delle startup ci sono Bologna, Roma, Milano, Ancona, Pavia, Bergamo, Venezia, Foggia, Palermo, Bari, Matera, Caltagirone (in provincia di Catania) e alcuni comuni del salernitano, Ascea, Vallo della Lucania, Nocera Inferiore, Sant'Arsenio. Venerdì Igor Tasic, promotore dell'iniziativa, terrà una sessione di FacebookLive per spiegare le novità di questa edizione e il partenariato con F6S, la più ampia comunità a livello mondiale di startup tecnologiche. Lo si legge su Facebook e su Twitter seguendo #Sew18.

Lanciata nel 2016, da un piccolo gruppo di imprenditori, col sostegno della Commissione europea e in collaborazione con il Comitato delle Regioni, la settimana europea delle Startup intende far conoscere come le regioni sostengono la creazione di startup, quali sono le agevolazioni fiscali e come accedere ai bandi locali ed europei, creando una rete di contatti tra amministratori locali e giovani imprenditori. L'anno scorso oltre 280 città in 40 paesi, anche extra Ue come l'Ucraina, hanno partecipato all'iniziativa.

[ANSA]

Scritto da Ansa